monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

lunedì 24 marzo 2008

LA TUNICA (sottotitolo: cinese e di lana di pecora)

Interpreti:
Farfallula nel ruolo di Monsignor Agnello Canta La Messa;
Particella_di_sodio nel ruolo di Vescovo cinese Zen;
Papa Razzinger nel ruolo di Papa razzo (in culo);
Da Lai Lama nel ruolo di Lama di Kill Bill; rivoluzionario tibetano; lama che sputa;
Xin Gin Pin; Gin Seng; Gin To Nic; Gin Gillo (di padre napoletano); Zan Zara nel ruolo di cucitrici sfruttate cinesi;
Jo di Tonno nel ruolo di Jo di Tonno e prossimo capitan Findus;
Capitan Findus nel ruolo della salma di Capitan Findus;
Cugino cinese nel ruolo del Proverbio.

PROVERBIO ZEN
Chi di Da Lai Lama ferisce...di Da Lai Lama perisce!

Monsignor Agnello Canta la Messa: Bee bee
Vescovo cinese Zen: Dong dong In velità ti dico...che chi canta la messa plima che canti il gallo mi tladilà tle volte!
MCLM: Per tre sei per tre nove. In pecoris tua
ZEN: siamo nati dai pesci e dai DNA di Malte. Lo sapevi?
MCLM: Tofu avariato mangiasti? melium formaggio meum bee bee
ZEN: A me il Tofu mi fa CAGALE! Non est folmaggium est esclementum di agnellum di palsticam...come tutte le cose cinesi. A molte i tibetani!
ACLM: Melium un Tibetano morto che uno vivo
ZEN: seditio est predicatio malum! Da LAI LAMA...non da lai mai Cina!
ACLM: Lama agnello...uhm...belle bestie entrambe, agnello più docile est, debo dire...lama una punta caga cazzo, n'è vero?
ZEN: Lama ineducato est. Da Lai...sputa di lai....
MCLM: Sputa di quai...dalai che dalai nun è che ve apre il culai, oh monsignor tarocco cinese Zen?
ZEN: io non potele sentile CVESTE (mi adeguo) cose, cmq noi abbiamo semple le scalpe a 2
EULI! Pale che il talocco piaccia...mio CALO CANTA LA MESSA!
MCLM: Papa Razzo ( in culo) indossat scarpe Pradam, tiè! paga l'8 per mille
ZEN: PAGALO TU! E poi pelché tu mi palli all'infinito? Io cinese non Talzan! Io sapele coniugale!A Plada le scalpe gliele fa mio cugino!
MCLM: questio 1) Io pago già la donna delle pulizie vaticana, questio 2) io essere agnello e non sapere bene coniugare di per me, pò te nun saccio. questio 3) Tuo cugino chiamare Proverbio?
ZEN: intanto pagale anche le tasse, che clistianum EST! Qua pagale solo io! Mio cugino dice: Se metti il casco sul motolino, attento che non sia il vaso da notte!
MCLM: Perchè tu bee bee chiamre vescovo e non monaco Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta?
ZEN: io manutentio solo il lisciò! Io non monaco Zen pelchè non piacele pelata ZEN!
MCLM: Vabbee bee, io vado. Pasculum mi attende, papa Razzo ( in culo) oggi magia agnello alla brace, mi convienem ire et pure velocemente... intanto passo a dare una cantata di messa alla tua sartoria nel seminterrato vaticano?
ZEN: mie lavolanti si dilettano in un PASO DOBLE, mentle cuciono cinte di laso per cingele la vite dei nostli cali conflatelli! Tla poco ci salà colpo libelo con NASTLO volele vedele plima di cantale la messa?
MCLM: Uhm, ricordo or ora ( et labora) che devo cantare la messa per i funerali del carrissimo Nostromo Capitan Findus, se viè pure te ce scappa na partita a tre sette col morto!
ZEN: Ah! ora capile pelchè in Vaticano gilale tutta la mattina JO DI TONNO! In esequie mortis!
Nostlomo capitano Findus ci manchelà semple!
MCLM: Indiscrezioni et vox corridoium dicono che Jo di Tonno prenderà il posto di capitan findus alla guida del vascello Bastoncini.. cmq il corpo del carissimo Findus verrà cremato et messo in scatola ( di tonno).
ZEN: noi in Cina gladiamo al Natulale! Sotto olio fa alzale la plessione!
MCLM: Ego te abbeelo, in nomine patris et filuis et pecoris et Zen amen.
ZEN: Xiù! Tladotto vuol dile: non essele infelice pel molte del capitano findus, c'è semple altlo coglione che guidelà vascello bastoncini...!
MCLM: Allora allibeederci.
ZEN: KILL BILL!
MCLM: Uno o due?
ZEN: quello dove tagliano caveza a cinese!
MCLM: melium a tibetano
ZEN: DAI...CHE TI DAI... la LAMA funziona!