monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

martedì 15 aprile 2008

MI FAI PIU' SCHIFO TU CHE MILIONI DI DITA IN MILIONI DI BUCHI DI CULO

Gli stupidi, credendo di non esserlo, come in genere tutti credono, tutti credono cioè di essere delle cime d'intelligenza quasi irraggiungibili, paragonabili solo, forse, a Fiorello o al calciatore della squadra del cuore o al vicino con la macchina più figa, più suv, più cazzuta, dunque gli stupidi che si credono furbi non sono andati a votare.
Gli ignoranti, scolarizzati come un babbuino, con la villetta bianca in cui ogni tanto viene impalato un marocchino, quelli con l'aziendina, con quell'accento del cazzo, con lo spritz nelle vene, con i diserbanti e i concimi chimici, con le scorie velenose mandate in Campania, quelli che organizzano le ronde con i fucili alla Bush, che bruciano il tricolore che non azzeccano un congiuntivo, che non sanno leggere, che non iscrivono i propri figli all'università perché non sanno compilare il modulo per l'iscrizione, né loro né tanto meno i loro figli, quelli hanno votato lega nord.
Gli irriducibili di sinistra, quelli che nascono mettendo la X sulla falce e martello, che hanno fatto un corso accelerato di semiotica sul simbolo che scompare per metabolizzare il fatto che quella falce e qual martello non ci sono più e che adesso dovranno incrociare un arcobaleno che tanto è uguale, anche se però ogni tanto di nascosto sui muri, sugli autobus, sulle agende, gli scappa, tant'è allenata la mano, di tracciare un martello e una falce che i braccianti e i minatori da qualche parte del mondo dovranno pur esistere ancora... quelli hanno votato la sinistra l'arcobaleno e Bertinotti premier che avoglia a parlare di precariato e di compagne e compagni che manco una sedia gli hanno dato.
I fascisti spietati, la patria, la famiglia, la madre, la fedeltà alla nazione, quelli scuri, neri neri, con quei bomber da elogio della morte, con la fiamma dell'orgoglio maschio sempre accesa che sono talmente maschi, ma talmente maschi a cazzo d'amianto che se solo ti guardano rimani incinta o ti pestano a sangue, dipende da che femmina sei..quelli hanno votato la Destra.
Infine gli stupidi, i mafiosi, i truffatori, gli incivili, gli urlatori, gli ignoranti, le facce di culo, le bestie, quelli che ci fanno guardare dal resto del mondo come fossimo un paese sottosviluppato, gli assassini, i criminali, gli ammanicati, i lacchè, i viscidi, i fregoni, quelli che fanno dell'Italia l'Italia, quelli che insultano il presidente della repubblica e le istituzioni, gli arroganti, i ladri l'ho già detto? i clietelari, i vecchi che puzzano di vecchio, hanno votato...non riesco nemmeno a dirlo...hanno votato...vabbè hanno votato quella cosa là, la cosa, IT.
Tutta questa schiera di intelligentoni, che tali si reputano, perchè lo si sa, il decerebrato non può sapere di essere decerebrato, altrimenti smetterebbe di esserlo diventando normodotato, hanno ipotecato il mio futuro per altri 5 anni.
Apro gli occhi sta mattina e non ho più voglia di fare progetti.. Pensavo: magari tra uno o due anni potrei anche avere un figlio...pensavo: magari tra uno o due anni potrei anche comprare una casa nuova... pensavo: tra uno o due anni potrei cambiare lavoro, aprire un locale...pensavo: tra uno o due anni potrei aver già pubblicato tre romanzi...pensavo...e invece mi hanno sfondato a calci in bocca ogni briciola di entusiasmo.
Non so se questa repulsione, questo rigetto di tipo chirurgico è roba che sentono anche gli altri, tutti quelli che non appartengono a nessuna delle categorie su menzionate, fatto sta che io ho la nausea, vomito, un pò ho anche pianto, mal di testa, sonno, rabbia che ti spaccherei la faccia, giuro, oddio, mi venissi davanti, ti raccoglierebbero con la cannuccia..
Per 5 anni non vedrò mai più un TG, non comprerò quotidiani, non..il fatto è che non so proprio come poter proteggermi da questo valangone di merda che ci sta per seppellire tutti, idioti e non.
Non pagheremo più tasse.
Ci ribalteremo in piazza un giorno si e uno no.
Diventeremo Manifestauri, una nuova specie di giurassici del III millennio.
Aspetto Roma.
Datemi anche qua un sindaco di destra e giuro che cambio città. Paese. Continente.
Io non voglio andar via.
L'Italia.
E'.
Il.
Mio.
Paese.
Qui voglio vivere la mia vita.
ma porco nave, ce la state mettendo tutta, elettori di merda.