monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

lunedì 7 maggio 2007

Diaologo tra una giovane esordiente e l'avvocato del diavolo

A.D- Salve
G.E- Salve
A.D-Cosa sarebbe disposta a fare lei per essere pubblicata?
G.E- Vediamo... Tutto?
A.D- Anche andare a letto con l'editore?
G.E- Certamente
A.D- Anche se ha 70 anni e gli puzza il fiato?
G.E- Certamente
A.D- Anche se sono in tre e a tutti e tre puzza il fiato e non solo?
G.E- Certamente
A.D- Anche se lo dovesse fare con tutti contemporaneamente?
G.E- Tipo orgia?
A.D- Si
G.E- Certamente
A.D- Lei è senza moralità
G.E- Lo so, non scriverei libri altrimenti
A.D- E venderebbe anche sua madre a pezzettini?
G.E- Certamente anche se dubito che possa essere ben piazzata sul mercato
A.D- Come definirebbe questo suo atteggiamento?
G.E- Disinvolto?
A.D- Corrotto, mi verrebbe da dire..e cosa si aspetterebbe di ottenere in cambio di questo compromesso?
G.E- intende l'orgia?
A.D- Si
G.E- Non la vedo come un compromesso. Il sesso è nulla; ha lo stesso spessore di una passeggiata sotto la tangenziale, vale quanto azzupparsi amici influenti noiosi e chiacchierare con donne che ti parlano di buchi sul culo e diete all'ultimo sangue.. è uguale, il mondo è noioso, si fanno tante cose vendendoci senza che neppure ce ne accorgiamo, che male c'è a vendersi essendone consapevoli? si chiamano Markette, tutti le facciamo, anche lei, anche in fila alle poste.
A.D- Mmm.. convincente. E che mi dice della sua coscienza?
G.E- Eh?
A.D- Dei sani principi, dei puri di cuore, dei grandi ideali, dell'eroe romantico...
G.E- Li ho immersi nello spirito accanto al barattolo dei carciofini sottolio.. ma... siamo pronti allora?
A.D- Mi dispiace, come intenzioni ci siamo, ma l'editore ha gusti più raffinati... gli piacciono le gnocche, direi proprio che lei non fa al caso nostro..
G.E- Tanto tu sei nella mia testa e non esisti
A.D- E' probabile, ma che io esista o meno il tuo libro te lo puoi infilare su per il culo lo stesso