monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

domenica 22 marzo 2009

'O PURP


Per il momento al cinema Aquila, anzi al nuovo cinema Aquila, visto che quando era vecchio era proprietà di qualcosa di loschissimo, tipo la banda della Magliana, c'è il RIF, il festival del cinema indipendente. E' un'iniziativa con i contro attributi, si paga tre euro, si inizia alle 16 e si finisce alle 24:00 circa, è un concorso, c'è una giuria, ci sono le prime, i registi gli attori e anche i giornalisti. Nessuna star perché l'indiscussa prima donna di questo festival è la penuria di euro.
Mo, se piuttosto che stare a casa a scaccolarvi sul divano, ci volete andare, io ve l'ho detto, poi ognuno è padrone di gestire le proprie caccole come meglio crede.

Per il resto, che dire, mi sono iscritta in palestra.
Faccio le cose che fanno le femmine e le femmine notoriamente fanno cose per agire aggressivamente contro altre cose tipo: sudare per squagliare orrende palle di grasso sparse a raggiera un po' ovunque ma più che ovunque sul culo, effetto sugna da salsiccia alla brace, il tutto saltando ininterrottamente al ritmo di remix trasversali, da Gigi d'Alessio a De Andrè. Insomma, quella cosa che dagli anni novanta tutti conoscono sotto l'onnicomprensiva dicitura di aerobica e che ora però si chiama aereo tone, tone up, crunch, gag, power gag, supercazzola gag, gag con i controcoglioni, salto mortale di gag con gluteo up e addominale in Q10 affondato, sformato di gag in carpione etc etc..
Ora, chiedetevi pure : Ma nello specifico, sta cazz'e gag, cos' è? io, per me, non lo so perciò ai posteri l'ardua sentenza.
Cmq.
Dice: e allora, che ci vai a fare?
Buona domanda.
Una risposta plausibile potrebbe essere: prevenire è meglio che curare, a 30 anni, sai, certi ingranaggi potrebbero aver bisogno di un qualche tipo di manutenzione.
Un'altra potrebbe essere: si avvicina l'estate, cerchiamo di tirare su questo scampolo di tette, hai visto mai che se si gonfia il pettorale guadagno una taglia.
O ancora: mi preparo per fare il giro del mondo in bici, pedalando con le natiche...
Fatto sta che ci vado e giovedì ho fatto la prima lezione.
Il giorno dopo mi sveglio che il mio lato B minaccia una denuncia al tribunale internazionale dell'AjA per violazione dei diritti delle chiappe e tentata pulizia etnica..
Metto un piede a terra e i muscoli delle gambe annaspano asfissiati schizzando in giro acido lattico.
Insomma sto che la tentazione di smaltirmi infilandomi nel sacchetto dell'organico, è grossa.
Mi trascino in cucina e mentre metto su un caffè una rondine che non fa primavera si schianta a capate contro il vetro, rimbalza sul davanzale, bestemmia, si leva il barbour, la sciarpa e il cappello e si spara in bocca.
Buongiorno, dico.
E non è che la prima lezione sia andata meglio. Da premettere che eravamo in 4, io, l'istruttore anche detto 'o purp ( il polipo), una donna rotonda avvolta in una calzamaglia talmente a ventosa che sembrava essere appena uscita da una norcineria e un'altra donna, tipo un robocop, con certi addominali che se la metti in orizzontale e ci affetti il pane, un culo talmente alto ma talmente alto che sembrava una gobba e la faccia da nonno di Heidi.
Questi due elementi eseguivano tutti i loro esercizi senza mai emettere un fiato, senza fermarsi, senza sudare, col sorriso sulle labbra e lo stucco sulla faccia. Io, pregavo per un polmone d'acciaio.
Sarò fuori allenamento, sarò fuori e basta, fatto sta che 'o purp non me ne ha fatta passare una. E così non va bene, e così sei messa storta, e porta la gamba più fuori, e aspetta che t'aiuto e daje che ti ridaje, più che un'ora di ginnastica sembrava una lotta nel fango senza fango.
Mettiti così e zac la mano tra le tette. Abbasati di più e trac appoggio di pacco a tradimento sull'airbag posteriore. Ora ti sposto il piede, guarda 'o purp, che se mi sposti quel piede cado, non ti preoccupare ti prendo io e arizac mano morta sul cespuglio isoscele.
Insomma tutto così.
Uno stress da paura.
'O purp inarrestabile e santoddio!
Può essere mai cosa normale cotanta ventosaggine mascherata?
Vedremo come evolverà, è sempre possibile che repetita re, ci esca un mascherato calcio nei coglioni.

Vostra: salva la farlallula da 'o purp...