monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

lunedì 13 agosto 2007

Era ora

Ci siamo.
Parto anch'io per le vacanze, eccheccazzo.
Ho lasciato le chiavi di casa a osservatore a tempo, con un nick così, chi meglio di lui può badare al mio gatto e al mio basilico. ( la menta può pure lasciarla incartapecorire, tanto mi è sempre stata sul culo) . Spero che:
  1. Non faccia il feticista tra le mie mutande. ( E' d'altronde probabile che nel cassetto delle mutande tra 6795 slip di tutti i colori del prisma, sfumature comprese, riemerga qualsiasi cosa- compreso l'alpinista svizzero disperso dal 2005-)
  2. Non lasci morire Gianfilippadisavoia, per cause naturali,
    per errore umano ( tipo decapitata tra dentro e fuori con il collo da gatto nello stipite, finita nel forno al posto del maialino sardo, vittima di orrendi orgiastici rituali, caduta accidentalmente dal 3° piano, ecceteraeccetera)

  3. Si diverta il più possibile tra le mie mura domestiche
  4. Non si imboschi nessun libro ( ma tanto so dove abita e MichaelCorleone è ormai un mio grande amico)
  5. Non faccia esplodere la palazzina causa manopola del gas girata dalla parte sbagliata
  6. Non faccia arrivare per la 5° volta in quest'anno i pompieri in via Pausania, causa culo fuori e chiavi in casa, ma forse lui è meno rincoglionito di me.
  7. Varie ed eventuali
Mi imbarco a Napoli ( Napule..) luogo in cui dicono "cazzimma-alluccare-'ncoppa- chiattulillo-guaglione-mappina- loffa e currea", dove sicuramente ci scipperanno o almeno ci proveranno. Il mariuolo di turno verrà da me con il suo coltellino svizzero tarocco a chiedermi il cellulare e quando si vedrà porgere da parte mia il nokia modello zero, quello che non fa un cazzo se non ricevere telefonate di gente con cui non vorrei parlare, mi allungherà 50 euro e andrà via. Abbiamo una moto che dire carica è dire carica. Un cavallo da soma, un asino alto, una mise da crucchi. In effetti statura capelli e colorito mediorietali a parte ( e direi anche eleganza sconvolgente a parte), un crucco mi fa una tisana, anche a livello di gradazione alcolica nelle vene. Mia madre:

Mum
- quando partite?
io- sta notte

Mum
- e quando arrivate?
Io-domattina

Mum
- hai mangiato?
Io-si

Mum
-Mangerai?
io- si

Mum
- ma dov'è che andate?
Io- In Sicilia

Mum
- Umhhh ... starai attenta?
Io- si

Mum
- ma hai mangiato?
Io- si

Maum
- chiama mi raccomando
Io- chiama tu!

Mum
- Umhhh... ma hai...
Io- hai mangiato?

Mum
- si
Siccome mi sono follemente innamorata di
Michael Corleone
( ma forse s'era capito), nella fattispecie Al Pacino, quel bel filetto di manzo nello specifico 1973, nel massimo del suo splendore da sogno erotico, voglio andare assolutamente a
Corleone. Ma qua si discute già animatamente sulle tappe... Big Dick vuol far tappa in primis alle Egadi. Sai, robe così, da nturista frustrato piemontese che da quando è bambino prodigio non vede un lembo di mare se non sull'enciclopedia " noi bimbi sfigati color verde, figli della fiat, impariamo a sognare la natura". Così, il mafia tour mi sa che slitterà. Oh, ecco.
Devo fare una marea di cose ancora, tipo... tutto. allora tornerò... , quando qualcuno al 15 settembre mi chiamerà dalla Lumsa per dirmi che devo pagare le tasse per questa stupida seconda laurea, o quando Gianfilippadisavoia avrà telefonato alla protezione animali e mi staranno cercando per tutto il mediterraneo. La Sicilia è una terra evoluta, bloggherò da lì, non temete, mie prodi. Non tutti i giorni, ma con impegno e dedizione.
La vostra


Farfallula
Padrina-Corleone.