monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

venerdì 18 gennaio 2008

IO PRIMATE TU DONNA

\Sono in coma irreversibile. Quasi. Sono in coma quasi irreversibile.
Alzata con i minatori sta mattina. Fatto benzina per free, al distributore incontro il primate, sbirro, ex proprietario della mia ex casa ( attico con vista su tangenziale), quel cazzone con porto d'armi che un giorno si e l'altro pure veniva a citofonorare e che tra le altre minchionate sbirresche ( tipo affermazioni razziste e esplicitamente fasciste oltre che da analfabeta di ritorno) mi diceva ridendo che si divertiva a guardarmi dalla finestra con le sue fighissime attrezzature sbirre e che mi faceva anche le foto.
Azz.
A ripensarci, mi son venuti i brividi.
Mi merito una bottiglia di verdicchio.

Leggete qua, tesi che ci trovano tutti d'accordo, direi...Zigù il saggio, detto anche Zigmund, o Zigulella, o Onesto cittadino italiano abitante in provincia, moria di capelli, in attesa di essere operato.