monicanardozi@storepix.it

La mia foto
I grandi uomini hanno scritto le loro opere più eccellenti in quel periodo della loro vita nel quale dovevano scrivere gratis o per un onorario assai basso. "Schopenhauer"

sabato 31 marzo 2007

Sequel del post di ieri

Avevo scritto un post bellissimo ma non lo posso rendere pubblico.
Peccato.
Si perchè capita che la gente si offenda.
E che non ti parli più.
Ma questo sarebbe il minimo, anzi.
Il problema è che poi ti perseguita per ingiuriarti.
O peggio, per ammorbati.
Del tipo "ma non lo dovevi scrivere, come hai potuto, non hai sentimenti...."
Cose così.
Uffa.
Allora adesso decido di scrivere non dicendo.
Allora, ieri notte ho fatto un sogno erotico.
Ma non dico con chi. Anzi, lo dico non dicendolo... allora è uno che ha due gambe, ma nel sogno pareva averne tre, due occhi tra l'azzurroverdeneromarrone, due mani a tentacolo, che sta lontano ma anche vicino, che è molto più grande di me ma forse abbiamo quasi la stessa età..
Che ha un nome che inizia per G ma anche per C o per F e per L e per Q fino a Z

E già che ci sono dico anche che quello mi sta proprio sullo stomaco e anche quella, per non parlare di quei due che reputo degli emeriti cazzoni.
E quel Fascista di coso? no, perchè non gliel'ho mai detto, però adesso glielo voglio proprio dire a coso che è proprio un facsista, rozzo e analfabeta
E sai che dico anche a cosa? che coso le fa delle corna grosse quanto la foresta nera.
E poi voglio dire a quello là che quell'altra che ha accanto ha un'ammirazione sospetta per la fica..
Che noia.
vado via.
Non c'è gusto a non fare nomi.